Architetto on-line

Mobili Settimi Blog

Consigli, tendenze, design, arredamento.

Lampade, piante e tappeti per un soggiorno moderno 23 settembre 2013 - 12:09
Tagsdesign, soggiorno, moderno, consigli arredo Lampade, piante e tappeti per un soggiorno modernoCome scegliere i giusti complementi d’arredo per il soggiorno moderno.

Se si pensa ad un arredamento in stile moderno vengono subito alla mente linee essenziali, spazio, luce, ordine. Essenzialità è la parola d’ordine che contraddistingue questo stile. Ma essenziale non significa raggiungere un minimalismo talmente estremo da far sembrare la stanza povera. Soprattutto se l’arredamento riguarda il soggiorno, che è lo spazio generalmente dedicato ad accogliere gli ospiti.
Come arredare un soggiorno moderno? Tendenzialmente, per i mobili la scelta del colore verte sul nero, il bianco o il beige e le pareti, così come i pavimenti, riprendono gli stessi colori o si accostano a colori che mantengono il giusto stile moderno.

Se i mobili e i colori tendono troppo all’essenziale è possibile ridurre questo minimalismo scegliendo i giusti complementi d’arredo.
Tra questi, non possono mancare i tappeti. Come per tutto ciò che è presente in soggiorno, anche per i tappeti è opportuno scegliere il colore giusto.
Ovviamente non mancano tappeti in bianco, nero e grigio, ma vanno molto anche colori neutri come il beige e colori più forti come il rosso e l’arancione. Importante anche la scelta del materiale con cui è stato realizzato il tappeto: da evitare i tappeti orientali, mentre vanno bene quelli realizzati con materiale sintetico e lana cotta. Per quanto riguarda le dimensioni, non buttarsi su quelli troppo lunghi, tipici di un arredamento in stile classico, ma scegliere tappeti di piccole dimensioni, rettangolari e che vadano a coprire lo spazio vicino al divano (generalmente sotto un tavolino basso).

Un dettaglio in più può essere dato anche dalle lampade. La luce è un elemento fondamentale per valorizzare la stanza e l’arredamento e per ottenerla è importante scegliere la giusta lampada, che non solo illumini ma si leghi bene al resto della stanza. In un soggiorno moderno sono poco presenti i lampadari, sostituiti spesso da lampade e lumi. Nel caso in cui siano presenti, sono sicuramente minimalisti e la scelta verte sulle plafoniere, essenziali e poco ingombranti. Le lampade, i lumi e i punti luce sono anch’essi essenziali, generalmente realizzati in metallo, con forme geometriche irregolari e senza alcuna decorazione particolare. Le lampade, così come i lumi e i punti luce vengono disposti solitamente agli angoli della stanza.

Anche le piante, infine, hanno la funzione di rivestire al meglio un soggiorno moderno.
Più che alla scelta della pianta, in questo caso si deve prestare maggiore attenzione alla scelta del vaso e del portavaso. Il colore del vaso e del portavaso può essere bianco, grigio o nero. Si accostano bene allo stile moderno quelli realizzati in metallo lucido o opaco e ancora quelli realizzati in plastica, sia bianca che colorata. Le forme sono geometriche, con angoli smussati a richiamare elementi futuristici. Per la disposizione non vengono fornite particolari indicazioni.

È comunque opportuno garantire alla pianta sempre la corretta esposizione al sole.